Superfici Continue

Parlando di superfici continue, viene più logico immaginare luoghi come centri commerciali, uffici, store in genere o ambienti di grandi dimensioni, dove il materiale ceramico, il marmo, le pietre, ecc., vengono posate a pavimento o a parete, a formare dei rivestimenti importanti.
Niente di più giusto, ma con l’avvento anche delle lastre ceramiche rettificate, a spessori modulari, siamo entrati, con un tocco raffinato, negli ambienti abitativi e domestici.

L’importanza della qualità dei materiali.

La cosa molto interessante riguardo alle lastre ceramiche, avendo spessori che possono essere di pochi mm, è che in fase di restauro permettono, con piccoli accorgimenti, di andare sopra ai rivestimenti esistenti, avendo un risparmio in termini di manodopera.
Ma questo è solo uno degli aspetti che questi materiali permettono.

L’importanza del fattore estetico.

Oggi mi soffermerei sul fatto estetico, che è quello che poi genera cento pensieri e fa prendere delle decisioni importanti nella realizzazione degli interni abitativi.
Possiamo dire con certezza che la scelta dei materiali e la loro disposizione caratterizzi in modo importante tutto l’ambiente; un progetto ben pensato e definito nei dettagli rappresenta una soluzione duratura nel tempo e coerente con le tendenze del design.
I materiali quali i gres porcellanati, detti comunemente lastre ceramiche, hanno raggiunto gradi di perfezione superficiali incredibili, ricopiano perfettamente marmi, graniti, quasi da sembrare uguali, ma con una grande differenza: spessori, resistenza superficiale e grandi formati.

In un ambiente abitativo, la loro collocazione è varia, basti pensare che si possono posare a pavimento, rivestire pareti a modo di boiserie, rivestire completamente i bagni, essere utilizzate per creare mobili d’arredo, cucine ecc.
Sicuramente l’effetto che ne risulta è estremamente raffinato, oltretutto questa tipologia di materiali, essendo rettificati, danno la possibilità di essere posati affiancati, senza fuga tra una lastra e l’altra, quasi da non vedere l’unione, oltre a continuare con la stessa venatura superficiale, a formare un disegno stabilito.
Sempre più questi materiali vengono utilizzati per le realizzazioni di hotel, hall, camere, aree comuni, sono di facile pulizia, belli da vedere e poi il grande formato ha sempre il suo fascino.
Negli ambienti abitativi, possiamo posare la stessa tipologia di lastra anche in tutta la casa, a partire dalla zona giorno, zona notte ed entrare nei bagni; si possono rivestire alcune pareti creando con la luce effetti importanti e, per dare una continuità, anche realizzare elementi d’arredo. Avere lastre di grandi dimensioni attualmente è di gran tendenza, grande flessibilità e grande bellezza.

 Aa Alessandro Antoniazzi

Condividi questa notizia
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Scroll to Top