Monolite: L’isola della cucina che sembra un pezzo unico!

Copertina Articolo: Monolite Isola Cucina

Isole, penisole, ma non solo, elementi monoliti, costruiti con materiali ceramici, marmi, pietre, quarzi, materiali ricchi di significato, materiali nobili e preziosi.
La cucina nel tempo ha subito grandi trasformazioni, soprattutto a livello estetico, grazie al modo nuovo di concepire e creare gli spazi abitativi, dove oramai cucina e zona living si fondono in ambienti importanti a formare un tutt’uno.

Tecnologia nelle lavorazioni: il Folding.

Tecnologie di taglio delle lastre, fanno sì che la tecnica del folding (dall’inglese “ripiegamento”, è una lavorazione che viene effettuata sui pannelli per ottenere box e strutture con spigoli, da un unico pannello senza bordatura) si possa adottare anche nella preparazione di soluzioni architettoniche dove l’idea di principio porti a realizzare dei veri e propri monoliti.
Questa tecnica permette di tagliare le lastre a 45°, unirle poi a 90°, lasciando inalterata la venatura del materiale, tanto da formare un’unica superficie a correre, quasi fosse un blocco di pietra unico.

L’importanza degli spessori.

Una cosa importante che alcuni grossi produttori di lastre ceramiche hanno fatto, è stata quella di realizzare spessori differenti, partendo da lastre di 3 mm a salire fino ai 20/25 mm, utilizzando lo stesso materiale e disegno superficiale.
Con i piccoli spessori ed utilizzando dei telai in alluminio, anodizzato o verniciato a seconda degli abbinamenti, è stato possibile realizzare frontali di ante, cassetti, cestoni, con lo stesso materiale impiegato  per il piano di lavoro ed annessi fianchi a scendere; unendo questi componenti a formare un’isola o una penisola di cucina attrezzata, realizziamo un vero e proprio monolite funzionale.

Il monolite? L’eccellenza in estetica.

Esteticamente rappresenta il meglio del meglio che si possa realizzare in una cucina, utilizzando certi tipi di materiali che devono assolutamente essere lavorati con cura, selezionati ed abbinati in base al loro disegno superficiale.

Per questo, in Masutti Marmi e Graniti, con l’utilizzo di macchinari sofisticati chiamati centri di lavoro, vengono realizzati manufatti di precisione, a formare progetti esclusivi su disegno, pronti ad esaudire le richieste dei clienti. Tocco importantissimo, l’esperienza di mani nobili ed esperte che realizzano le finiture finali, per non trascurare nessun dettaglio e fornire la massima precisione.

Il risultato sono delle aree monoliti estremamente importanti, belle, funzionali ed eterne.

                                                  Aa Alessandro Antoniazzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top