La Nostra Visione Green del Processo Produttivo

Copertina Articolo: La Nostra Visione Green | Masutti Marmi e Graniti

Lo sviluppo, inteso come la mera ricerca della crescita economica, sta uccidendo l’ambiente.
Abbiamo l’obbligo – tutti – di contribuire alla sua salvaguardia. E per noi di MASUTTI, questo è diventato il nostro impegno quotidiano.
Un impegno che richiede capitali ed energie, ma che crediamo di aver raggiunto con i nostri progetti che danno vita a prodotti derivati dalla materia prima-seconda, che diventano vere risorse in una visione ecosostenibile del processo produttivo.

Si pensi alla linea Masutti+, dove l’innesto del marmo è sì finalizzato ad impreziosire i rivestimenti, ma nel nostro intento progettuale voleva andare ben oltre: questa collezione si colloca in una prospettiva di economia circolare, dove il design contribuisce a ridare valore a ciò che la produzione considera sottoprodotto/scarto.

E ancora, la linea Masutti Home, il brand dedicato ai complementi d’arredo in marmo-resina, nato dalla volontà di proporre nuove ed originali soluzioni che possano valorizzare al meglio gli ambienti della casa, ma che allo stesso tempo possano dare nuova vita a materiali considerati residui litici, diventando veri elementi di design.

Masutti Blocks, la linea di top cucina assemblati su misura secondo un innovativo sistema di taglio e incollaggio che permette di ottenere un piano cucina con delle caratteristiche tecniche equivalenti a quelle di una lastra unica di quarzo.

Infine, ma non meno importante, il progetto – ai blocchi di partenza – della Capo Gruppo CESAF, che intende produrre e commercializzare graniglia (finalizzata alla realizzazione di pavimentazioni alla veneziana, rivestimenti parete, piscine, ecc.) ottenuta dalla valorizzazione del sottoprodotto – naturale e/o sintetico – della filiera produttiva MASUTTI MARMI.
Ciò che nella filiera produttiva lineare potrebbe venire considerato irregolare, imperfetto ed inutile, nella filosofia dell’economia circolare MASUTTI – dunque – viene rivalutato come unico, autentico, di design.
Qualche numero per far comprendere chiaramente l’impegno dell’azienda per la salvaguardia dell’ambiente: questi nuovo progetti ci permetteranno – quando saremo a pieno regime – di ridurre gli sprechi di lavorazione della materia prima acquistata, dal 35% al 5%.

Un contributo, il nostro, che punta deciso verso la sostenibilità ambientale e la responsabilità sociale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top